KANGOUROU MATEMATICA FINALE SQUADRE BIENNIO 2020

MARCONI CAMPIONE ITALIA!

20200520 113918

Nonostante i problemi causati dalla pandemia in corso, l’organizzazione del Kangourou della Matematica, che ha sede nell’Università di Milano, ha deciso di disputare anche quest’anno la finale nazionale a squadre per il biennio di tutte le scuole superiori italiane. La finale si è quindi tenuta online oggi, mercoledì 20 maggio, ed ha visto vincere il settebello dei giovani del nostro liceo Marconi. E’ stato comunicato dall’organizzazione che la premiazione ufficiale si terrà a fine settembre presso il parco di Mirabilandia, ovviamente condizioni sanitarie permettendo, ma intanto già da oggi si possono fregiare del titolo di Campioni d’Italia ed il relativo scudetto il Marconi di Carrara e la squadra del biennio composta da: Giacomo Manfredini (capitano), Sofia Rizzuti (consegnatore), Sebastian Furlan, Gabriele Martini, Leonardo Martini, Cavalieri Nicola, Giulia Pè, con riserve: Francesca Pregliasco, Cherif Rym, Mauro Cannas, Anna Passani e Gentile Rosario.

I ragazzi del Marconi si erano specificamente allenati non solo a risolvere i difficili problemi che era prevedibile sarebbero stati proposti, ma anche a riuscire a coordinarsi e a lavorare in team nonostante ognuno fosse obbligato a rimanere a casa propria. Così mentre era attiva una teleconferenza generale di squadra, sfruttando il sistema che è attualmente in uso al Marconi per le lezioni scolastiche a distanza, allo stesso tempo ogni ragazzo controllava sia la classifica che lo stato dei problemi direttamente dalla piattaforma del Kangourou. Ma (tutto contemporaneamente!)  dai ragazzi veniva anche tenuto sottocchio un “foglio risposte” della squadra, cioè un file aggiornato in tempo reale e condiviso sempre sulla piattaforma della scuola, in modo da evitare sovrapposizioni nella soluzione dei problemi, e, come se non bastasse, erano di volta in volta attivate teleconferenze private a 2 o 3 persone per la soluzione ed il controllo dei problemi più complessi, questo per evitare di disturbare gli altri sul canale di teleconferenza generale della squadra. Insomma un sistema decisamente complesso di interazione a distanza che però era stato ottimizzato ed ampiamente rodato negli allenamenti settimanali (mai interrotti durante il lockdown in barba al coronavirus!).

I nostri ragazzi hanno gestito con tranquillità tutta la gara, che è stata condotta sempre nelle primissime posizioni tenendosi fino alla fine in tasca la soluzione del proprio problema jolly, soluzione che, quando fosse stata sfoderata, avrebbe permesso, come poi è stato, di andare in vetta alla classifica poiché tutte le squadre avversarie di testa avevano visto il loro problema jolly già “bruciato” (cioè risolto da altre squadre) fin dalle prime fasi di gara. Il Marconi così terminava la sua grande gara con 904 punti, inseguito dal Cassini di Genova con 827 punti e dal Corni di Modena con 789. Le prime tre posizioni fuori dal podio sono state appannaggio di altrettante scuole famose: 728 punti per il Leonardo di Brescia, 665 punti per il Marinelli di Udine e 661 punti per il Copernico di Brescia.

Grandissima la soddisfazione della Prof.ssa Marta Castagna, Dirigente Scolastico del Liceo Marconi, che si congratula con tutti i suoi ragazzi. Incontenibile poi la gioia degli allenatori dei MathGuys del Marconi, gli ex campioni Giacomo Bertolucci, Jacopo Degl’Innocenti e Giorgia Benassi oltre al Prof. Giuseppe Pezzica, il quale in particolare ringrazia le ditte Benassi Service e Ambiente che anche quest’anno hanno deciso di sponsorizzare le squadre di matematica del Marconi.

 

 

Joomla templates by a4joomla